Bitcoin e Altcoin mostrano segni di continuazione ribassista

Bitcoin e Altcoin mostrano segni di continuazione ribassista

Il prezzo del bitcoin non è riuscito a superare i 10.800 USD e ha iniziato un nuovo calo.
Ethereum è sceso del 5% e ha testato il supporto di 335 USD, XRP si è attestato al di sotto di 0,250 USD.

EGLD, LEND, YFI e UNI sono in calo di circa il 15% oggi

Il prezzo del bitcoin non è riuscito a superare la resistenza di 10.800 USD, provocando una nuova ondata ribassista. BTC è stato scambiato al di sotto del supporto di 10.650 USD e ha persino testato la zona di supporto di 10.550 USD. Il prezzo è attualmente (08:30 UTC) consolidando le perdite superiori a 10.550 USD e rimane a rischio di ulteriori perdite.

Allo stesso modo, la maggior parte delle principali altcoin si è ritirata da ostacoli importanti e ha iniziato un nuovo declino, tra cui ethereum, XRP, litecoin, bitcoin cash, EOS, XLM, LINK, BNB, TRX e ADA. ETH / USD è sceso bruscamente dalla resistenza di 355 USD e ha testato il supporto di 335 USD. XRP / USD ha ridotto tutti i guadagni di ieri e si è attestato al di sotto del livello pivot di 0,250 USD.

Capitalizzazione di mercato totale

Dopo un altro tentativo fallito vicino a 10.800 USD, il prezzo del bitcoin ha iniziato un nuovo calo. Gli orsi sono stati in grado di spingere BTC al di sotto di 10.650 USD, ma i rialzisti hanno difeso il supporto di 10.550 USD. Il prezzo sta attualmente consolidando le perdite, con una resistenza immediata a 10.680 USD. La resistenza chiave è ancora vicina al livello di 10.800 USD.

Se il prezzo non riesce a recuperare più in alto, ci sono possibilità di ulteriori svantaggi al di sotto del supporto di 10.550 USD. In questo caso, i ribassisti potrebbero mirare a un test del supporto di 10.250 USD.

Prezzo di Ethereum

Anche il prezzo di Ethereum non è riuscito a superare un grosso ostacolo vicino al livello di 355 USD. ETH è sceso di quasi il 5% e ha persino testato il principale livello di supporto di 335 USD. Sta correggendo più in alto, ma potrebbe incontrare un forte interesse di vendita vicino ai livelli di 345 e 350 USD.
Il supporto di 335 USD detiene la chiave nel breve termine. Se ETH non riesce a rimanere al di sopra di 335 USD, potrebbe innescare un calo più ampio verso il livello di supporto di 310 USD.

Bitcoin cash, chainlink e prezzo XRP

Il prezzo in contanti del bitcoin sembra essere scambiato in un intervallo tra i livelli di 210 e 220 USD. Una corretta chiusura al di sopra della resistenza di 220 USD potrebbe iniziare un aumento costante. Al contrario, il prezzo potrebbe scendere verso la maniglia di 200 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero forse esercitare molta pressione sugli acquirenti.

Chainlink (LINK) sembra formare un importante massimo questo mese e ora viene scambiato ben al di sotto dei 10,00 USD. Il primo supporto importante è vicino al livello di 8,50 USD, al di sotto del quale ci sono reali possibilità di un altro test del supporto di 8,00 USD. Il prossimo importante supporto è vicino al livello di 7,20 USD.

Prezzo XRPnon è riuscito a stabilizzarsi sopra 0,255 USD e ha iniziato un nuovo calo. Ha rotto il livello pivot di 0,250 USD e ha persino testato il supporto di 0,245 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso il supporto di 0,240 USD. Al rialzo, lo 0,250 USD potrebbe fungere da resistenza nelle prossime 2-3 sessioni.